Feldenkrais e il Cervello

Cosa succede nel nostro sistema nervoso quando eseguiamo una lezione di Consapevolezza Attraverso il Movimento del Metodo Feldenkrais? Questo interessantissimo articolo del trainer statunitense Roger Russell amplia parecchi orizzonti in merito.

Il nostro cervello è incredibilmente complesso. È interconnesso in maniera intricata, intrecciato con i nostri abili corpi. I nostri cervelli coordinano i nostri movimenti, le nostre sensazioni, i nostri sentimenti e il nostro apprendimento.
Dall’esperienza di un’intera vita trascorsa studiando la rete dinamica del sistema nervoso, emerge il nostro senso di chi siamo e di chi possiamo diventare.

Modellando le sue uniche lezioni di movimento, Moshe Feldenkrais riconobbe che il nostro senso di sé – l’immagine di noi stessi – è costruito sulle fondamenta della nostra esperienza di movimento.
Durante la presentazione serale alla conferenza annuale di Washington DC, esploreremo come la consapevolezza del nostro movimento possa portare con sé scoperte sorprendentemente piacevoli a proposito di come possiamo muoverci con padronanza e grazia. L’intrigante esperienza di questa brillante maniera di ampliare il nostro repertorio di movimento fa nascere una domanda:

come funziona una lezione Feldenkrais?

La risposta risiede nella comprensione di come il nostro cervello organizza il movimento. Usando la metafora della “coordinazione a cascata” (vedi immagine), vedremo come una lezione Feldenkrais abbia un impatto su tutti i livelli del nostro sistema nervoso.
Dalla corteccia prefrontale al midollo spinale e ritorno, una lezione Feldenkrais migliora la coordinazione del movimento e rende più raffinata la percezione del proprio corpo.
Ci occuperemo di quanto segue: la corteccia prefrontale (1° livello nell’immagine) è il più alto centro neurologico per pianificare i nostri comportamenti. Il primo che ingaggiamo quando intraprendiamo un’azione. La corteccia prefrontale coopera con altri centri cerebrali per regolare:

  • La nostra identità corporea
  • Gli aspetti sociali del nostro comportamento
  • La nostra flessibilità di comportamento e la regolazione emozionale.

Una lezione Feldenkrais influisce su questi processi neurologici di alto livello. Attraverso una esecuzione raffinata, maggiore sicurezza e una connessione più profonda con il nostro nucleo umano, noi sperimentiamo crescita personale, resilienza e una salutare vitalità.

Il sistema limbico (2° livello) è il centro emozionale del nostro cervello. Conferisce una sensazione emotiva alle nostre esperienze e ai nostri progetti: curiosità, paura, piacere, vergogna, desiderio o rabbia. Una lezione Feldenkrais ci aiuta ad affinare un agile bilanciamento tra ragione, sentimento e sensazione. Proviamo pazienza e un vitale auto-rispetto.
Una delle sorprese della serata sarà l’esperienza di come una lezione Feldenkrais influenza ciò che pensiamo sia un processo emotivo inconscio.

L’attenzione (3° livello) orchestra il ritmo delle operazioni del nostro cervello, stabilendo se reclutare per l’azione il centro nervoso sensoriale o motorio.
Scopriremo come questo avviene e perché la consapevole direzione della nostra attenzione è così vitale per noi; e lungo questo percorso scopriremo una nuova capacità, quella di una “curiosità flessibile”.

Due cicli primari di attività, che connettono diverse parti del cervello, sono coinvolti nella dettagliata programmazione dei nostri movimenti. Queste reti operano tra la corteccia premotoria, il ganglio basale e il talamo, che si trovano in zone remote del cervello, e il cervelletto, ritornando così alla corteccia motoria.

La sequenza di movimenti in ogni lezione Feldenkrais permette al nostro cervello di preparare un progetto di miglioramento del movimento. L’ampiezza, la direzione, la forza e la velocità di ciascuno schema di movimento viene perfezionata in vista dell’azione successiva.
Facciamo esperienza di un’immagine di noi stessi più raffinata, che diventa poi disponibile per tutto ciò che facciamo; l’eleganza ci sorprende nella nostra vita quotidiana.
I nostri progetti di movimento sono effettuati grazie ad un complesso sistema di percorsi neurologici che si origina nella corteccia motoria. Nel momento in cui i messaggi neurologici viaggiano attraverso questi apparati giungendo al centro motorio del midollo spinale del tronco encefalico – che influenza i muscoli della testa, del tronco e delle anche, così come il nostro volto e la voce – essi vengono inseriti nel progetto di movimento.

I centri nel talamo, nel tronco encefalico e nel midollo spinale sono centri di trasmissione sensoriale. Influenzano il modo in cui le nostre sensazioni corporee vengono processate. Questi centri sono influenzati a loro volta dai percorsi che si originano nella corteccia motoria e in altre regioni del cervello.
Sorprendentemente, i processi di consapevolezza delle lezioni Feldenkrais aiutano a preparare questi tratti e a direzionare il loro utilizzo per un’azione efficace.

Dal midollo spinale ai muscoli (6° livello) ogni segmento del midollo spinale regola l’attività di specifici muscoli. Le lezioni Feldenkrais ci permettono di ingaggiare questi centri in modo ottimale, per mobilizzare la nostra intera muscolatura. Il movimento è costantemente agile, efficiente e sicuro.
Ogni passaggio della “coordinazione a cascata” prevede multipli cicli di riscontro e verifica (“feedback loops”), una fondamentale caratteristica di progettazione del sistema nervoso.

I processi di consapevolezza che sono mobilitati durante ciascuna lezione Feldenkrais assicurano la massima efficienza per questi processi di feedback. Recenti ricerche e teorie in filosofia e scienza ci dicono come il nostro cervello utilizzi questo feedback per coordinare in maniera precisa le nostre azioni per adattarsi al mondo.
Ciascuna lezione Feldenkrais migliora le nostre vite coinvolgendo le risorse naturali più facilmente accessibili a noi: la ricca plasticità della nostra “cascata coordinatoria neurologica”; un regalo del nostro patrimonio evolutivo.
Messi a confronto con le sfide che incontriamo in un mondo stressante, le lezioni Feldenkrais ci permettono di migliorare e affinare la nostra coordinazione e le sensazioni del corpo.
E così ci muoviamo con successo e grazia. Ogni successo rinforza ed espande la nostra auto-immagine che diventa il fondamento dell’azione successiva.

Qui l’articolo originale.
Non sono esperto in traduzioni, ho trovato questo articolo molto importante ma al tempo stesso scritto in un inglese per me piuttosto complesso. Ho fatto del mio meglio nel tradurre e adattare sperando di non aver alterato il senso di alcune frasi.
____

 

Roger Russell studiò con Moshe Feldenkrais a San Francisco, in Israele e ad Amherst tra il 1975 e il 1982. È un trainer Feldenkrais dal 1997, un fisioterapista e un autore. Vive in Germania ed è co-direttore del Centro Feldenkrais di Heidelberg.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy

Informativa ai sensi dell’art. 13 del Codice della Privacy

Ai sensi dell’articolo 13 del codice della D.Lgs. 196/2003, vi rendiamo le seguenti informazioni.

Noi di www.feldenkrais-to.it riteniamo che la privacy dei nostri visitatori sia estremamente importante. Questo documento descrive dettagliatamente i tipi di informazioni personali raccolti e registrati dal nostro sito e come essi vengano utilizzati.

File di Registrazione (Log Files)

Come molti altri siti web, il nostro utilizza file di log. Questi file registrano semplicemente i visitatori del sito – di solito una procedura standard delle aziende di hosting e dei servizi di analisi degli hosting.

Le informazioni contenute nei file di registro comprendono indirizzi di protocollo Internet (IP), il tipo di browser, Internet Service Provider (ISP), informazioni come data e ora, pagine referral, pagine d’uscita ed entrata o il numero di clic.

Queste informazioni vengono utilizzate per analizzare le tendenze, amministrare il sito, monitorare il movimento degli utenti sul sito e raccogliere informazioni demografiche. Gli indirizzi IP e le altre informazioni non sono collegate a informazioni personali che possono essere identificate, dunque tutti i dati sono raccolti in forma assolutamente anonima.

Questo sito web utilizza i Cookies

I cookies sono piccoli file di testo che vengono automaticamente posizionati sul PC del navigatore all’interno del browser. Essi contengono informazioni di base sulla navigazione in Internet e grazie al browser vengono riconosciuti ogni volta che l’utente visita il sito.

Cookie Policy

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per migliorarne l’esperienza di navigazione, consentire a chi naviga di usufruire di eventuali servizi online e monitorare la navigazione nel sito.

Come disabilitare i Cookies

E’ possibile disabilitare i cookies direttamente dal browser utilizzato, accedendo alle impostazioni (preferenze oppure opzioni): questa scelta potrebbe limitare alcune funzionalità di navigazione del sito.

Gestione dei Cookies

I cookies utilizzati in questo sito possono rientrare nelle categorie descritte di seguito.

  • Attività strettamente necessarie al funzionamento
    Questi cookies hanno natura tecnica e permettono al sito di funzionare correttamente. Ad esempio, mantengono l’utente collegato durante la navigazione evitando che il sito richieda di collegarsi più volte per accedere alle pagine successive.
  • Attività di salvataggio delle preferenze
    Questi cookie permettono di ricordare le preferenze selezionate dall’utente durante la navigazione, ad esempio, consentono di impostare la lingua.
  • Attività Statistiche e di Misurazione dell’audience (es: Google Analytics)
    Questi cookie ci aiutano a capire, attraverso dati raccolti in forma anonima e aggregata, come gli utenti interagiscono con i siti internet fornendo informazioni relative alle sezioni visitate, il tempo trascorso sul sito, eventuali malfunzionamenti. Questo aiuta a migliorare la resa dei siti internet.
  • Cookie di social media (es: Facebook)
    Questi cookie di terza parte vengono utilizzati per integrare alcune diffuse funzionalità dei principali social media e fornirle all’interno del sito. In particolare permettono la registrazione e l’autenticazione sul sito tramite facebook e google connect, la condivisione e i commenti di pagine del sito sui social, abilitano le funzionalità del “mi piace” su Facebook e del “+1″ su G+.

Finalità del trattamento

I dati possono essere raccolti per una o più delle seguenti finalità:

  • fornire l’accesso ad aree riservate del Portale e di Portali/siti collegati con il presente e all’invio di comunicazioni anche di carattere commerciale, notizie, aggiornamenti sulle iniziative di questo sito e delle società da essa controllate e/o collegate e/o Sponsor.
  • eventuale cessione a terzi dei suddetti dati, sempre finalizzata alla realizzazione di campagne di email marketing ed all’invio di comunicazioni di carattere commerciale.
  • eseguire gli obblighi previsti da leggi o regolamenti;
  • gestione contatti;

Modalità del trattamento

I dati verranno trattati con le seguenti modalità:

  • raccolta dati con modalità single-opt, in apposito database;
  • registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo e/o magnetico;
  • organizzazione degli archivi in forma prevalentemente automatizzata, ai sensi del Disciplinare Tecnico in materia di misure minime di sicurezza, Allegato B del Codice della Privacy.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

Diritti dell’interessato

Ai sensi ai sensi dell’art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti) del Codice della Privacy, vi segnaliamo che i vostri diritti in ordine al trattamento dei dati sono:

  • conoscere, mediante accesso gratuito l’esistenza di trattamenti di dati che possano riguardarvi;
  • essere informati sulla natura e sulle finalità del trattamento
  • ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
    • la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l’esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
    • la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    • l’aggiornamento, la rettifica ovvero, qualora vi abbia interesse, l’integrazione dei dati esistenti;
    • opporvi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che vi riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

Vi segnaliamo che il titolare del trattamento ad ogni effetto di legge è:

  • Paolo Mosso
  • P. IVA 12243550014
  • Codice Fiscale: MSSPLA86C12L219L
  • Corso Vittorio Emanuele II, 80
  • 10121Torino (TO)
  • Tel/Fax: 3470744321
  • E-mail: paolo_mosso@hotmail.com

Per esercitare i diritti previsti all’art. 7 del Codice della Privacy ovvero per la cancellazione dei vostri dati dall’archivio, è sufficiente contattarci attraverso uno dei canali messi a disposizione.

Tutti i dati sono protetti attraverso l’uso di antivirus, firewall e protezione attraverso password.

Informazioni per i bambini

Riteniamo importante assicurare una protezione aggiunta ai bambini online. Noi incoraggiamo i genitori e i tutori a trascorrere del tempo online con i loro figli per osservare, partecipare e/o monitorare e guidare la loro attività online. Noi non raccogliamo dati personali di minori. Se un genitore o un tutore crede che il nostro sito abbia nel suo database le informazioni personali di un bambino, vi preghiamo di contattarci immediatamente (utilizzando la mail fornita) e faremo di tutto per rimuovere tali informazioni il più presto possibile.

Questa politica sulla privacy si applica solo alle nostre attività online ed è valida per i visitatori del nostro sito web e per quanto riguarda le informazioni condivise e/o raccolte. Questa politica non si applica a qualsiasi informazione raccolta in modalità offline o tramite canali diversi da questo sito web.

Consenso

Usando il nostro sito web, acconsenti alla nostra politica sulla privacy e accetti i suoi termini. Se desideri ulteriori informazioni o hai domande sulla nostra politica sulla privacy non esitare a contattarci.